Legnano (Milano), 12 gennaio 2018 - Cambio al vertice del commissariato di polizia di via Monsignor Gilardelli a Legnano. Dopo Francesco Anelli, spostato a Milano, arriva Umberto D'Auria. Quarantasei anni, arriva dal quartiere della Comasina di Milano, dopo dirigeva l'ufficio passaporti. Una lunga militanza in polizia per il nuovo vice questore: dalle volanti di Torino, al commissariato di Ivrea, alla polizia di frontiera di Ventimiglia, alla questura di Milano. "Arrivo in città città importante e piena di tradizione" ha spiegato D'Auria. "L'obiettivo? Cercare di migliorare lo spirito di servizio di questo commissariato". Il nuovo vice questore ha già incontrato il sindaco Gianbattista Fratus, il comandante della polizia locale, il comandante dei carabinieri e quello della guardai di finanza, oltre al procuratore di Busto Arsizio.