Parabiago (Milano), 14 settembre 2017 - In occasione del periodo di festa della Madonna Dio ‘l Sa, l’Amministrazione comunale inaugurerà la targa che dà il nome all’area verde situata di fronte al santuario e che intende ricordare don Vittorio Guarino, il sacerdote che rivestì il ruolo di cappellano presso l'ospedale Cerletti di Parabiago dal 1970 al 1980. L'appuntamento è fissato per sabato 16 settembre alle 17.30. Don Vittorio fu un capellano molto amato dalla popolazione, uomo mite e buono, sempre al fianco di anziani e malati e pronto a fare il bene della sua comunità. Ora, l'Amministrazione comunale lo vuole appunto ricordare con riconoscenza apponendo una targa con una frase in sua memoria nell'area adibita a parco e denominata "Parco Madonna Dio 'l Sa".

Una scelta avvenuta già lo scorso marzo quando la giunta Cucchi aveva accolto il suggerimento del consigliere comunale Luca Ferrario in merito al ricordo di don Vittorio Guarino: “La riapertura al pubblico e la rinascita della Chiesa della Madonna di Dio 'l Sa la si deve proprio a don Vittorio Guarino venuto a mancare il 18 ottobre 2016 - ha detto il sindaco Raffaele Cucchi -. Pertanto siamo onorati di ricordare la sua personalità all’interno della consueta festa di questa zona della città che torna a vivere anche grazie agli interventi di riqualificazione dei giochi per bambini. A nome dell’Amministrazione ringrazio il consigliere Luca Ferrario per aver suggerito il nome di questo sacerdote al quale tutti noi siamo affezionati".