Parabiago (Milano), 8 novembre 2017 - Zuffe, risse e aggressioni. La pacifica convivenza all’interno o nei pressi delle aree cani non è sempre facile. L’ultimo episodio nella nostra zona risale al mese scorso, quando un cagnolino è morto dopo essere stato morso da un molossoide: i loro padroni sono poi finiti in ospedale a causa di una violenta lite a suon di pugni e calci. Da qui nasce la necessità di darsi delle regole civili e civiche ben precise. 
E così, a Parabiago, verranno impartite lezioni di bon ton a chi è proprietario degli amici a quattro zampe. A pensarci è stata la stessa Amministrazione comunale che ha appunto organizzato, in collaborazione con l’associazione “Attività Insieme”, un incontro gratuito – aperto a tutti – dove esperti illustreranno una sorta di “galateo canino” dispensando consigli e informazioni su tutto ciò che si deve sapere quando si porta a spasso fido negli spazi idonei a loro riservati.

L’'appuntamento è fissato per domenica dalle 10 alle 12 e si svolgerà in via Bezzecca presso l’area di Villastanza. «Sempre di più il cane sta diventando un componente effettivo anche delle famiglie parabiaghesi – commenta l’assessore all’Ecologia Dario Quieti – e da tempo si fa sentire l’esigenza di creare zone dedicate a questo animale domestico di compagnia. Come Amministrazione abbiamo quindi ritenuto importante realizzare, sul territorio comunale, frazioni comprese, tre aree cani attrezzate e recintate alle quali si sommano altre cinque individuate per il passeggio libero».