Magenta, 4 dicembre 2017 - Nonostante siano passati i ladri don Davide Fiori ha sempre il sorriso sulle labbra. Lui è il vicario parrocchiale della Sacra Famiglia, quartiere nord di Magenta. Sabato sera è rincasato verso le 22.30 quando ha trovato, nella casa parrocchiale, il disastro. «Erano entrati anche in oratorio e perfino in chiesa”», commenta. Una banda di ladri ha fatto visita alla parrocchia di via Cadorna sfruttando la sua momentanea assenza. Nella casa parrocchiale hanno buttato tutto all’aria. Cercavano soldi: «Hanno preso le offerte ricavate dalla vendita dei panettoni del progetto ‘Non di solo pane’ – continua – soldi che sarebbero andati al refettorio per chi ha bisogno. Non so con precisione quanti erano, di certo non molti. Ed erano destinati ai poveri». 

In chiesa, per fortuna, non hanno combinato danni. Hanno svuotato gli armadi tirando fuori i vestiti e, non trovando nulla di valore, se ne sono andati. Don Davide ha allertato i carabinieri giunti sul posto per il sopralluogo. «Ora dovremo sistemare porte e stipiti – aggiunge – più che il danno che hanno causato è il disagio che infastidisce. I soldi che useremo per sistemare le porte rotte avremmo preferito utilizzarli per altre cose». Ieri a Magenta don Davide ha ricevuto la calorosa solidarietà dei suoi parrocchiani.