Cuggiono (Milano), 10 febbraio 2018 - Paura e tragedia sfiorata nella notte a Cuggiono, dove un uomo per cause ancora da chiarire ha appiccato un incendio sul balcone della propria abitazione. Sembra che l'obiettivo fosse quello di far saltare in aria la caldaia esterna. L'uomo soffrirebbe di depressione a causa del suo divorzio. Fortunatamente il suo proposito non ha colto nel segno: alcuni passanti, visto l'incendio, hanno chiamato i vigili del fuoco, che hanno spento rapidamente le fiamme. Sul posto sono poi intervenuti anche i carabinieri. Il 39enne è stato denunciato per incendio doloso. Se il rogo fosse arrivato alla caldaia avrebbe potuto provocare un'esplosione devastante.