Legnano (Milano), 11 settembre 2017 - Chiudono le scuole, ma chiudono soprattutto le strade in occasione della Coppa Bernocchi di giovedì 14 settembre: lo svolgimento della manifestazione sportiva, infatti, comporta anche qualche variazione nella viabilità e, di conseguenza, richiede un minimo di pazienza da parte degli automobilisti. Si comincia alle 8 del mattino, e poi fino alle 12,30, con il divieto di circolazione su Largo Tosi (qui, fino alle 10, è consentito il transito dei mezzi pubblici), via Crispi, via Verdi e via Europa. Dalle 11 e fino al passaggio della corsa, sarà vietata invece la circolazione in Piazza IV Novembre, corso Italia, Piazza Monumento, Piazza del Popolo, via Venegoni (da Piazza del Popolo a va Genova), Piazza Vittorio Veneto, via XX Settembre. Dalle 15 e fino al passaggio della corsa saranno chiuse al traffico veicolare via Dell’Acquarella, via Picasso, via Saronnese, via Locatelli, corso Sempione e viale Toselli. Dalle 7 alle 12,30 sarà istituito il divieto di sosta con rimozione forzata dei veicoli (ad eccezione di quelli al seguito della gara ciclistica) in piazza Europa, largo Tosi e Piazza I° Maggio (solo nel lato asfaltato, dalle 15 del 13 settembre). Dalle 10 alle 17, invece, sarà vietata la sosta con rimozione forzata (anche in questo caso ad eccezione dei veicoli al seguito della corsa) in via Renato Cuttica, da viale Gorizia a viale Toselli. Infine, dalle 6,30 alle 19 è istituito il restringimento della carreggiata per i lavori di montaggio e smontaggio del palco per le autorità, giornalisti e addetti alla corsa in via Toselli, nel tratto da via Cuzzi a via per San Vittore Olona.

Come anticipato il passaggio e l’arrivo della corsa hanno consigliato anche la chiusura anticipata delle scuole. Le scuole interessate sono la secondaria di primo grado Franco Tosi e la scuola primaria Manzoni di via Santa Teresa, l’Istituto paritario Barbara Melzi di corso Sempione, l’Istituto Carlo Dell’Acqua e l’Istituto Bernocchi di via Bernocchi, la scuola dell’infanzia Santa Teresa di corso Sempione e la scuola primaria Don Milani di via Bissolati. Un’ordinanza prevede la sospensione dell’ingresso e dell’uscita degli alunni dalle ore 14,30 alle 17. Per la scuola primaria Don Milani di via Bissolati, il dirigente scolastico dovrà farsi carico di terminare tutte le attività didattiche e l’uscita dallo stabile dei bambini entro le 14,30.