Legnano (MILANO), 3 ottobre 2017 - La polizia ha arrestato lo scippatore che lo scorso 28 settembre aveva rubato la borsa ad una signora legnanese di 83 anni. Il giovane, che all'inizio aveva dichiarato di essere minorenne, dopo gli esami auxologici, è stato dichiarato maggiorenne, con almeno 19 anni. Vestito con un abbigliamento insolito lo scippatore era stato registrato nelle immagini delle telecamere del comune di Legnano. La polizia lo aveva poi trovato all'interno di un supermercato di Corso Italia. Il giovane tunisino irregolare è adesso nel carcere di Busto Arsizio, raggiungendo il fratello che era già detenuto nella casa circondariale bustocca.