Parabiago (Milano), 4 aprile 2017 - Tutto pronto a Parabiago per l'undicesima edizione di "Modellismo, tra storia, divertimento e passione". Si terrà sabato e domenica a Villa Corvini e vedrà la partecipazione di appassionati del genere, provenienti da tutto il Nord Italia. Si prevede, come sempre, l'afflusso di tantissimi curiosi il cui interesse sarà catalizzato da pezzi unici di grande pregio, ma anche da una carrelata di iniziativa di estremo interesse. Il tutto è organizzato da "La Compagnia dei Modellisti - Legnano" con il patrocinio del Comune di Parabiago, che da anni rinnova appunto il sostegno a quella che non è solo una mostra per pochi "addetti ai lavori", ma un momento di importante valore educativo e di intrattenimento per tutti. La due-giorni, infatti, non è una semplice esposizione di riproduzioni in scala di mezzi militari, soldatini, veicoli civili, ma offre anche una molteplicità di appuntamenti e di attrattive.

La kermesse prenderà il via sabato 8 aprile alle 10.30, con l'inaugurazione dell'esposizione di modelli in scala, rappresentanti mezzi militari, veicoli civili, automobili, aerei, navi, frutto del lavoro, ma soprattutto della perizia, di veri artisti delle opere lillipuziane. Un settore della mostra sarà dedicato alle Forze Armate italiane cobelligeranti che, tra il 1944 ed il 1945, collaborarono con gli anglo-americani alla liberazione della Penisola. Domenica continuerà, l'esposizione di modellismo statico, ma sarà presente per tutta la giornata anche l'associazione di soft-air "Falchi", che sarà a disposizione, con un proprio stand per illustrare ai visitatori questa particolare disciplina sportiva: si tratta di un’attività di squadra, basata sull'uso di tecniche e tattiche militari, che consiste nella simulazione di scontri armati ed altre attività militari (come, per esempio, il recupero di ostaggi), i cui partecipanti utilizzano riproduzioni non offensive di armi da fuoco. Sempre domenica, il cortile della villa ospiterà anche un’esposizione di veicoli militari e d'auto d'epoca. Si tratta di veicoli di proprietà di collezionisti della zona, tutti restaurati e perfettamente funzionanti, vere chicche da ammirare e fotografare. La giornata di domenica terminerà con un piccolo aperitivo offerto ai visitatori intorno alle 17.30. Questi gli orari: sabato dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 15 alle 18, domenica dalle 10 alle 18, presso Villa Corvini, in via Santa Maria 27 a Parabiago.