Legnano (Milano), 28 gennaio 2017 - In attesa di possibili nuove importanti svolte societarie, i lilla hanno perso ancora, stavolta a Chieri con un 4 a 2 senza appello.

Nonostante la nevicata il campo, grazie all’intervento di volontari spalatori tra la tifoseria locale, ha potuto accogliere nei limiti del possibile il regolare svolgimento del match a detta della terna arbitrale. Sul finire del primo tempo la formazione di mister Fabrizio Salvigni è anche passata in vantaggio per prima con Cochis salvo farsi raggiungere subito da Villa. Nella ripresa la corazzata del Chieri ha ingranato la marcia grazie alla doppietta di Poesio, mentre ancora nel finale di gara i lilla hanno accorciato le distanze sul 3 a 2 con il brasiliano Ianni. Ha chiuso definitivamente le sorti della gara Messias. Troppo forte questo Chieri per il Legnano che rimane dopo l’anticipo della ventunesima giornata nel girone di ritorno fermo a quota 14 punti.

La squadra tornerà in campo il 7 febbraio contro la Bustese in un match che sarà uno scontro salvezza da non fallire. La data di quel giorno è dovuta alla disponibilità dello stadio Giovanni Mari per l’incontro dei Sei Nazioni under 20 tra Italia e Galles del 3 febbraio.