Lecco, 11 maggio 2017 – Mercato del mattone ancora in crisi a Lecco e provincia. Il prezzo medio delle abitazioni non nuove in provincia è sceso in un anno, da aprile 2016 al mese scorso, del 2,9%, passando da 1.540 euro al metro quadrato a 1.495. Anche nel capoluogo le cifre si sono abbassate del 2.6%, scendendo da 1.883 euro al metro quadro, sempre le le case di seconda mano, a 1.831 euro.

Sull'altra sponda del Lario la situazione per gli immobiliaristi sembra molto migliore. In provincia di Como la flessione è appena dello 0,4%. I prezzi sono medi al metro quadro sono calati di appena 5 euro, da 1.606 a 1.601. Nel capoluogo, la città di Como, sono invece addirittura saliti del 2,4%, passando da 1.951 euro al mq a 1.997.

I dati sono stati elaborati dagli esperti di Idealista, un portale di annunci immobiliari.