Lecco, 15 marzo 2017 - Assicurare l'auto in provincia di Lecco costa sempre di più. I prezzi della Rca sono aumentati più di mezzo punto nell'ultimo semestre, addirittura del 6% in un anno, contro una media dei rincari a livello regionale del 3,06% e a livello nazionale dell'1,82%. In Lombardia è andata peggio solo a Mantova con incrementi pari al 7,67%.

Mediamente la copertura della responsabilità civile autoveicoli sulla sponda di quel ramo del lago che volge a mezzogiorno costa 388,53 euro. La cifra, nonostante gli aumenti, è comunque tra le più basse in regione. Solo a Sondrio e Bergamo pagano meno: rispettivamente 366, 96 e 378,31 euro. Il premio più basso in assoluto è costato 151 euro. Lo ha "strappato" una guidatrice di 47 anni inserita in quinta classe e possiede una Hunday Atos immatricolata nel marzo del 2008.

I lecchesi solitamente richiedono di inserire nella polizza anche l'assistenza stradale e la tutela legale, mentre solo il 15% si avvale anche della clausola della copertura degli infortuni del conducente e ancora meno dei danni provocati dagli eventi naturali. Più del 50% dei proprietari di veicoli sono inseriti nella classe di merito 1, il 14% in classe 14. L'età media del parco auto si aggira sugli 8 anni e mezzo. Il valore medio è di 9.750,90 euro. Le macchine più utilizzate sono la Fiat Panda, la Fiat Grande Punto, la Renault Clio, la Ford Fiesta, la Volkswagen Golf, la Fiat 500, la Peugeot 206, l'Audi A3 e la Citroen C3.

Dall'altra parte del Lario, a Como la spesa media è invece di 422,59 euro. Non si sono tuttavia registrati rincari. Anzi, circostanza più unica che rara, su base semestrale si segnala una riduzione dei costi dello 0,37%, su base annuale dello 0,6%. In Lombardia il prezzo medio si assesta invece si pagano 425,20 euro e in tutta Italia 529,14 euro.

A elaborare i dati sono i contabili dell'Osservatorio di Facile.it. "Negli ultimi 12 mesi i prezzi dell'Rca in Lombardia sono aumentati in misura quasi doppia rispetto alle medie nazionali - spiegano -. A subire i rincari maggiori sono stati gli automobilisti di Mantova con il +7,67%, poi Lecco e Cremona con +5,62%. Unica provincia in controtendenza è Como. Per quanto riguarda i costi in termini assoluti, Milano, con i suoi 446,48 euro è la provincia lombarda in cui assicurare un'auto costa di più, al secondo posto Lodi e al terzo Pavia".