Milano / Bergamo / Brescia / Como / Cremona / Lecco / Legnano / Lodi / Monza Brianza / Mantova / Pavia / Martesana / Rho / Sesto / Sud-Milano / Sondrio / Varese

Grande festa a Parlasco Omaggio al bandito Lasco

A cinque anni dalla creazione del percorso con gli affreschi dedicati alla leggenda, arrivano due nuove opere. Una grande giornata di festa il 22 luglio con dieci paesi coinvolti

di Stefano Cassinelli

L'inaugurazione degli affreschi nel 2007 (foto Sandonini)
L'inaugurazione degli affreschi nel 2007 (foto Sandonini)

Parlasco, 30 giugno 2012 - Quattordici dipinti murali inaugurati nel 2007 e altri due in arrivo a giorni hanno cambiato il profilo turistico di Parlasco che con la leggenda del bandito Lasco si è ritagliata la sua fetta di visitatori in Valsassina. A cinque anni dall'inizio del percorso degli affreschi nelle vie del paese l'intera comunità e la valle vogliono rinvigorire il progetto che ha colto nel segno.

“Nel 2007 il 22 luglio era una domenica e abbiamo inaugurato questo percorso – ha affermato il sindaco Alberto Denti – quest'anno il 22 luglio è ancora domenica per cui inauguriamo i nuovi dipinti e facciamo una grande festa in costume per tutto il territorio”.

L'idea è quella di dedicare una giornata alla tradizione legata al romanzo di Balbiani che ha fatto conoscere a tutti il Lasco. Un intenso lavoro durato mesi ha permesso di strutturare un programma ricchissimo di eventi e che dalle 9.30 proseguirà fino a mezzanotte. Bellano, Introbio, Cortenova, Primaluna e altri paesi hanno dato il loro sostegno alla manifestazione che nel tardo pomeriggio proporrà anche “Il palio dei dieci paesi” con corsa dei sacchi e tiro alla fune, un palio a cadenza quinquennale che consegnerà al paese vincitore un trofeo di ferro battuto e legno.

La mattinata sarà aperta con l'inaugurazione della mostra di strumenti musicali di Michele Sangineto seguita dall'inaugurazione della mostra fotografica di cinque anni d'arte, “ParlArti - Parlasco per le arti”. Durante la messa sarà inoltre benedetto il gonfalone del paese appena realizzato e poi saranno inaugurati i nuovi dipinti realizzati da Manuela Sabatini e Irene Colombo. Pranzo alla "Taverna del Bandito" con un menu a base di zuppe, polenta arrostita e altro ancora mentre la cena sarà “Alla tavola del conte” con menù a base di carne. La giornata di festa si concluderà alle 22.30 con la proiezione di un video-concerto con musiche di Caterina e Adriano Sangineto, il tutto con un finale a sorpresa dedicato al bandito Lasco.

“Dobbiamo ringraziare – ha sottolineato il sindaco Denti – tutti i paesi che hanno sostenuto l'iniziativa oltre che le associazioni di Parlasco che hanno dedicato tanto lavoro e impegno per questo evento. Praticamente l'intera popolazione è coinvolta e tutti saranno vestiti in abiti tipici creando un'atmosfera unica e irripetibile. Poi il sogno nel cassetto è far realizzare una scultura all'inizio del paese che rappresenti il Lasco e porti la gente a fare il percorso a lui dedicato”.

di Stefano Cassinelli

Condividi l'articolo
video lecco
Trova aziende e professionisti
Powered by ProntoImprese

  • Notizie Locali
  • il Resto del Carlino:
  • La Nazione
  • Il Giorno
  • Blog
Copyright © 2013 MONRIF NET S.r.l. - Dati societari - P.Iva 12741650159, a company of MONRIF GROUP