Annone Brianza (Lecco), 26 giugno 2017 - A distanza di otto mesi dal crollo del cavalcavia di Annone Brianza sulla Superstrada 36, i disegni del nuovo ponte sono finalmente pronti. Il viadotto, progettato dagli ingegneri e dagli architetti di Anas, sarà a campata unica, lungo 45 metri e largo 8 e mezzo, 3, 25 per ogni corsia più due banchine laterali da un metro ciascuna, con annessa pista ciclopedonale. Verrà realizzato in metallo e sarà in grado di reggere il passaggio trasporti eccezionali che pesano fino a 108 tonnellate. Salvo imprevisti, entro la fine dell’estate si potrebbe procedere alla gara d’appalto, poi cominceranno i lavori che dovrebbero concludersi entro la fine del 2018, cioè più di due anni dopo la tragedia del 28 ottobre 2016. Nel frattempo residenti, automobilisti e autotrasportatori continueranno a dover fare lunghi giri per oltrepassare la Super. La spesa prevista è di 4 milioni di euro. D.D.S.