Nibionno (Lecco), 3 gennaio 2017 – L'autista di un camion si è scontrato contro il cavalcavia della Superstrada 36 a Nibionno ed è rimasto incastrato sotto il viadotto. L'incidente si è verificato nel tardo pomeriggio di oggi. In seguito all'impatto dall'arcata del ponte si sono staccati alcuni detriti. Nessuno è rimasto ferito, ma sul posto sono immediatamente intervenuti i carabinieri, gli agenti della Polizia locale, i tecnici di Anas e dell'Amministrazione provinciale per tutte le verifiche del caso sulla stabilità della struttura. Per precauzione il tratto di Sp 342 Briantea che corre sotto il cavalcavia della Super è stato temporaneamente chiuso in direzione di Como.

Il conducente dell'autoarticolato a quanto pare non ha rispettato i limiti di altezza, il cassone del suo veicoli erano troppo alto per passarvi sotto ed è rimasto bloccato. Il rimorchio del camion ha subito pesanti danni, mentre sembra che fortunatamente il cavalcavia abbia riportato solo lesioni superficiali nell'intonaco e nel rivestimento, sebbene gli accertamenti siano appunto in corso. Dopo il disastro del crollo di Annone Brianza nessuno del resto intende correre rischi né farli correre agli automobilisti in transito. Per disinsagliare il mezzo pesante sono stati mobilitati anche i vigili del fuoco. Le operazioni potrebbero richiedere parecchio tempo.