Merate (Lecco), 8 novembre 2017 – La dea bendata è passata dalla ricevitoria e tabaccheria Alla Pianta della centralissima piazza Italia di Merate, dove all'ultima estrazione di martedì sera del Superenalotto sono stati azzeccati 2 cinque e 5 quattro in una volta sola, per una vincita complessiva di quasi 57mila euro. I numeri indovinati sono stati il 6, il 34, il 69, il 77e l'86. Se fosse stato azzeccato anche il numero 2, i fortunati scommettitori avrebbero portato a casa un jackpot milionario.

A elaborare il sistema vincente è stato Paolo Scaccabarozzi, titolare dell'attività insieme a Luisa Passoni. Il cospicuo bottino deve essere tuttavia suddiviso da chi ha giocato una delle 26 quote del sistema. Per ogni quota la vincita è stata dunque di circa 2mila euro a fronte di una puntata da neppure 6 euro e mezzo.

“Sisal è consapevole del ruolo che ricopre nella società e delle sue responsabilità nell'assicurare che il gioco rimanga un divertimento. In particolare, considera la protezione del giocatore dai problemi legati alla dipendenza da gioco e la tutela dei minori come temi di primaria importanza, verso i quali indirizzare il suo maggiore impegno”, avvertono però dalla società che si occupa di giochi e concorsi a pronostico, invitando alla prudenza e alla responsabilità per scongiurare il rischio delle ludopatie.