Mandello del Lario, 12 luglio 2017 - Roberto Maroni ha fatto visita insieme al sottosegretario regionale Daniele Nava, al Museo Guzzi, ripercorrendo la storia del glorioso marchio motoristico lombardo e italiano. Un viaggio dentro la storia di un'eccellenza e una realta' capace di sperimentare e innovare nel mondo dei motori e della motocicletta, sia da gara sia da citta', come dimostrano i numerosi scooter presenti nell'esposizione. Il presidente Maroni e il sottosegretario Nava, accompagnati dal consigliere regionale Mauro Piazza, dal sindaco e da alcuni amministratori di Mandello del Lario, hanno firmato il libro dei visitatori dello storico museo, lasciando una dedica della loro presenza e un segno del loro apprezzamento sia per quanti operano oggi nella struttura della memoria motoristica della Guzzi sia per quanti operano e hanno operato per la produzione di questi modelli che sono visibili al pubblico tutti i giorni, dal lunedi' al venerdi', dalle 15 alle 16.