Lecco, 4 ottobre 2017 – Vandali in carrozza e pendolari a piedi. Nel pomeriggio di oggi, martedì, alcune corse della linea suburbana S8 Milano – Lecco via Carnate sono state cancellate a causa dei teppisti.

Qualcuno infatti è riuscito a introdursi nella vettura pilota del treno 10868, che avrebbe dovuto partire da Porta Garibaldi alle 17.22 e arrivare a Lecco alle 18.23 dopo aver fatto tappa in tutti i paesi lungo il tragitto, imbrattando la carrozza con la polvere estinguente. In pratica qualcuno ha svuotato gli estintori nella vettura di testa, rendendola impraticabile quando il treno era ancora fermo in banchina." Il treno oggi è cancellato a causa di un atto vandalico, per il quale si è reso necessario un intervento di manutenzione straordinaria in sede di deposito", non hanno potuto fare altro che annunciare da Trenord.

Il macchina non ha così potuto mettersi alla guida del convoglio e la partenza è stata soppressa, poiché è stato necessario trainare il treno in deposito per l'intervento di pulizia. Poiché lo stesso treno avrebbe dovuto effettuare pure il viaggio di ritorno da Lecco per Milano è stato poi cancellata anche quest'ultima corsa, quella numero 10875 da Lecco delle 18.37 per Garibaldi. "Il treno 10875 oggi è cancellato a causa di un atto vandalico al treno in arrivo da Milano, per il quale si è reso necessario un intervento di manutenzione straordinaria in sede di deposito", è stato nuovamente comunicato da Trenord tramite i social.

E' la seconda giornata consecutiva di rientro di passione per i pendolari lecchesi e brianzolo dopo quella di ieri. Ma lunedì i disservizi sono dipesi da un treno guasto in panne alla stazione di Calolziocorte. Quest'oggi invece a guastare il pomeriggio ai viaggiatori ci hanno pensato appunto i vandali.