Lecco, 7 novembre 2017 – Ladro di biciclette in trappola. Gli agenti della Mobile di Lecco hanno denunciato per furto aggravato un 23enne che ha cercato di vendere in rete una bicicletta alla stessa persona a cui l'aveva rubata. A casa sua inoltre i poliziotti hanno anche recuperato altre bici sempre rubate.

A mettere sulla pista giusta gli investigatori è stata una delle vittime del giovane, che ha riconosciuto in un annuncio di vendita su Facebook la bicicletta che gli era stata rubata. Ha quindi finto di essere interessato all'affare, ma all'appuntamento concordato in piazza Fra Cristoforo per chiudere la trattativa si sono presentati pure gli operatori del 113.

Il ladro di biciclette non ha potuto altro che ammettere tutto. A casa sua sono stati poi trovare altre due bici ovviamente rubate anch'esse sempre nella zona del centro di Lecco.