Lecco, 12 settembre 2017 – I poliziotti della questura di Lecco hanno denunciato con l'accusa di furto aggravato un 40enne e un 23enne bloccati dopo aver rubato il portafogli ad un cliente di un centro commerciale e aver utilizzato la sua carta di credito rubata per fare shopping in un altro negozio. I due tra l'altro a Lecco neppure avrebbero dovuto più metterci piede. Contro di loro era stato emesso infatti un foglio di via obbligatorio dal capoluogo.

Un lecchese di 35 anni è stato invece arrestato per evasione. Nonostante sia stato condannato ai domiciliari è stato fermato mentre cercava di allontanarsi dalla città. L'uomo, con alle spalle precedenti di spaccio, è stato condannato a otto anni di reclusione, da scontare però sempre agli arresti domiciliari.