Merate (Lecco), 10 novembre 2017 – Ladro armato di macete all'opera a Merate. Questa sera, venerdì, alcuni sconosciuti sono stati sorpresi dai residenti della zona mentre cercavano di mettere a segno furti nelle villette e nelle abitazioni tra via Martiri della Resistenza e via XXV Aprile a Brugarolo, farzione di Merate.

Secondo un testimone uno degli sconosciuti brandiva un macete, così almeno gli sarebbe parso di scorgere, e gli avrebbe anche intimato di rientrare in casa perché altrimenti lo avrebbe ammazzato. Sul posto sono intervenuti i carabinieri, mentre diversi cittadini sono usciti spontaneamente in strada in ronde improvvisate. Sulla vicenda i militari stanno compiendo i dovuti accertamenti, soprattutto per verificare se effettiavemente uno dei ladri brandisse un macete.