Milano / Bergamo / Brescia / Como / Cremona / Lecco / Legnano / Lodi / Monza Brianza / Mantova / Pavia / Martesana / Rho / Sesto / Sud-Milano / Sondrio / Varese

Non c'è pace per le Province Quelle di Lodi, Lecco e Sondrio ricorrono al Tar

Potrebbero essere discusse in udienza il prossimo 26 settembre. La richiesta è l'annullamento dell'accorpamento e della creazione delle maxiaree

Un'aula di tribunale con la scritta: "La legge è uguale per tutti" (Imagoeconomica)
Un'aula di tribunale con la scritta: "La legge è uguale per tutti" (Imagoeconomica)

Lecco, 13 settembre 2012 - Non c'è pace sul versante province. Dopo la decisione del 20 luglio scorso, che ha visto il Consiglio dei ministri individuare i criteri per il riordino delle Amministrazioni, è stato tutto un susseguirsi di proteste.

In particolare, le province di Lecco, Sondrio, Lodi ma anche, uscendo dalla Lombardia, Treviso, Rovigo e Matera, si sono rivolte al Tar contro la creazione delle maxiaree. I ricorsi potrebbero adesso essere discussi in udienza il prossimo 26 settembre.

Condividi l'articolo
comments powered by Disqus
video lecco
Trova aziende e professionisti
Powered by ProntoImprese

  • Notizie Locali
  • il Resto del Carlino:
  • La Nazione
  • Il Giorno
  • Blog
Copyright © 2013 MONRIF NET S.r.l. - Dati societari - P.Iva 12741650159, a company of MONRIF GROUP