Lecco, 10 agosto 2017 – Nuove e maltempo sembrano voler guastare la magia della notte di San Lorenzo. Nonostante il meteo avverso lo spettacolo delle stelle cadenti non è cancellato, è solo rimandato. Anzi, il giorni migliori per ammirare le Perseidi secondo gli esperti non è quello del 10 agosto, e nemmeno l'11. La serata migliore per stare con il naso e gli occhi all'insù è quella tra il 12 e il 13 agosto, sabato e domenica.

Le occasioni per assistere allo sciame meteorico accompagnati da chi del firmamento se ne intende non mancano in tutta la provincia di Lecco. L'appuntamento domani, venerdì, è a Mandello del Lario in località Poncia, a partire dalle 21. Sabato poi si può scegliere tra la terrazza naturale di Cascina Butto di Montevecchia, nel cuore della Valle del Curore e l'agriturismo Due Soli di Cortabbio di Primaluna. Lunedì è la volta del rifugio dei Piani di Artavaggio. E poi ancora il 17 a Brianzola di Castello Brianza, il 22 a Bellano alla foce del Pioverna e il 25 agosto alla località Pertus di Carenno