Molteno (Lecco), 19 maggio 2017 – Domenica 21 maggio a Molteno si terrà il concerto di una vera propria istituzione della musica italiana, il Piccolo coro “Mariele Ventre” dell’Antoniano di Bologna, reduce dal successo sul palco di Sanremo.

L’evento è stato promosso dai soci del Rotary Erba Laghi in favore dei bambini affetti da disturbi dello spettro autistico, per catalizzare l’attenzione pubblica sul problema dell’autismo e al tempo stesso per favorire un concreto di raccolta fondi in favore delle attività di ricerca e cura dei bambini seguiti dalgli operatori dell'Istituto di ricovero e cura a carattere scientifico Medea - La Nostra Famiglia di Bosisio Parini, centro di riferimento per la diagnosi e la cura dell’autismo a livello nazionale. In particolare il concerto andrà a supportare AppAndAutism, il portale che raccoglie le app per l’autismo studiato da un team di psicologi e ingegneri del Medea. Si tratta di un database online che offre una raccolta ragionata e sistematica di applicazioni per tablet e smartphone dedicate ai bambini con disturbi dello spettro autistico. AppAndAutism è un valido aiuto alle famiglie e agli operatori per l’identificazione di strumenti in grado di supportare e potenziare i più tradizionali processi riabilitativi e favorisce un maggiore coinvolgimento dei bambini, non solo grazie all’utilizzo del tablet, ma anche grazie alla possibilità di selezionare applicazioni con contenuti grafici di loro gradimento.

“Il nostro istituto scientifico è da sempre in prima linea nell’innovazione tecnologica e nello studio dell’autismo, ma non sol. – commenta il responsabile della comunicazione del Medea Giovanni Barbesino -. Vogliamo anche coinvolgere e sensibilizzare sul tema amici, istituzioni e società civile . Il concerto dell'Antoniano sarà un grande evento di musica e di solidarietà: per questo ringrazio il Rotary Erba Laghi e in particolare il suo presidente dottor Marco Missaglia”. L’appuntamento è domenica 21 maggio alle 16.00 presso il Palazzetto dello sport San Giorgio di Molteno.