Milano, 7 ottobre 2017 - È in corso (fino al 25 ottobre) la prima edizione del festival “Oltre il Guadalquivir” che stasera, anticipando la data della Festa Nazionale di Spagna (12 ottobre) porta in scena all’Auditorium di Milano lo spettacolare concerto-evento “Córdoba e i suoi cortili”. E’ una serata di musica, tradizioni, arte, design e cultura cordovese che presenta le ancestrali sonorità spagnole attraverso grandi artisti della città andalusa.

Cordoba, città relativamente piccola (300mila e rotti abitanti) rispetto alla gloriosa Siviglia, ha mantenuto il suo carattere originale con una fierezza e una autenticità come poche altre (memore che, nel 929, assurta a califfato, diventò la grande capitale del mondo di quel tempo raggiungendo, alla fine del secolo X, il milione di abitanti). Nel corso della serata si esibiranno i Solisti dell’Orchestra FIP Guadalquivir, realtà nata otto anni fa all’interno del festival. Le loro performance, attraverso la sinergia di chitarra, canto, ballo e percussione corporale raccontano la storia della musica classica spagnola colta, ispirandosi alla tradizione popolare. Sullo sfondo, una scenografia che ricrea l’architettura dei cortili di Cordova - Patrimonio dell’Unesco dal 2012 – firmata da Enrique Martínez, curatore anche della mostra “Moda e Gioielli di Córdoba” esposta all’Istituto Cervantes di Milano (via Dante 12) con alcuni abiti dello stilista Elio Berhanyer. Il concerto ha una protagonista (anche fondatrice e direttrice del festival) che risponde al molto iberico nome di Maria Dolores Gaitán Sánchez. Pianista di fama, si esibirà in un programma che va da Granados a Boccherini, da Albeniz a Turina e de Falla, di cui le 7 canzoni popolari spagnole. Le pagine vocali sono interpretate dal soprano Immaculada Almeda e dalla voce recitante di Sebastián Ferrada. Ma uno spettacolo spagnolo implica anche la danza: è dunque inclusa una selezione dalla suite del Amor brujo, la pantomima e danza rituale del fuoco, eseguita da Marta Galvez e Juan Carlos Avecilla.

Stasera, ore 20.30 Auditorium di Milano Fondazione Cariplo, largo Mahler. - Tel. 02.83389401. Info: www.laverdi.org www.milan.cervantes.es