Milano, 14 novembre 2017 - L'inverno sta arrivando. Non solo sul calendario: i meteorolgi prevedono un imminente abbassamento delle temperature con pioggia, neve e gelo. Per questo, Anas ricorda che è in vigore l'obbligo di catene a bordo (o altri mezzi antisdrucciolevoli omologati) o l'utilizzo di pneumatici invernali (idonei alla marcia su neve e ghiaccio) sui tratti delle strade in gestione al Compartimento Anas della Lombardia maggiormente esposti al rischio di precipitazioni nevose o formazione di ghiaccio durante la stagione invernale.

LE STRADE IN LOMBARDIA - Nel dettaglio: dal 1° novembre 2017 al 30 aprile 2018 l'obbligo sarà in vigore dal km 105,980 (Berzo Demo) al km 118,700 (Edolo) della statale 42 "Del Tonale e della Mendola", sulla statale 591 bis "Cremasca" dal km 2,200 (Grassobbio) al km 5,400 (Zanica), sull'intero tracciato della statale 39 "dell'Aprica" e, infine, sul tratto della statale 42 "del Tonale e della Mendola" dal km 118,700 (Edolo) al km 147,850 (Passo del Tonale) dove l'obbligo è in vigore già dal 1° ottobre. Dal 15 novembre 2017 al 15 aprile 2018 l'obbligo sarà in vigore dal km 0,000 (Tirano) al km 1,700 (confine di Stato) della strada statale 38 dir A "Dello Stelvio", dal km 0,900 (Trivio del Fuentes) al km 106,500 (Bagni Vecchi) della statale 38 "dello Stelvio", dal km 0,000 (Valdisotto, frazione Santa Lucia) al km 1,335 (Valdisotto, frazione Oga) della statale 38 var/A "Variante di Bormio", dal km 0,000 (Chiavenna) al km 10,000 (confine di Stato) della statale 37 "del Maloja", dal km 96,700 (trivio del Fuentes) al km 149,560 (confine di Stato) della statale 36 "del Lago di Como e dello Spluga"; dal km 0,000 (Lecco) al km 9,015 (Ballabio) della strada statale 36Racc "Raccordo Lecco-Valsassina", dal km 53,850 ( Varese) al km 72,116 (confine di Stato) della statale 233 "Varesina", dal km 2,918 (Induno Olona) al km 12,862 (Porto Ceresio) della statale 344 "di Porto Ceresio", dal km 0,000 (ponte di Vedano) al km 8,810 (innesto SS233) della statale 712 "tangenziale Est di Varese", dal km 3,450 ( Varese) al km 10,000 (Gavirate) della statale 394 "del Verbano Orientale" e dal Km 0,000 (Colico) al Km 9,301 (Cosio Valtellino) della statale 38var "Variante di Morbegno"; dal 15 novembre 2017 al 30 aprile 2018 l'obbligo sarà in vigore sulla statale 301 "del Foscagno" dal km 0,000 (Bormio) al km 36,939 (Livigno).

LE SANZIONI - L'obbligo è segnalato tramite apposita segnaletica verticale e ha validità, anche al di fuori dei periodi indicati, con il verificarsi di precipitazioni nevose o formazione di ghiaccio. Le relative ordinanze sono emanate nel rispetto delle vigenti norme che disciplinano la circolazione stradale (Codice della Strada). Anas raccomanda prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web www.stradeanas.it oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione "VAI" di Anas, disponibile gratuitamente in "App store" e in "Play store". Inoltre si ricorda che il servizio clienti "Pronto Anas" è raggiungibile chiamando il numero verde gratuito, 800 841 148. Chi viaggia senza catene commette una violazione al codice della strada e rischia una sanzione che varia a seconda che ci si trovi o meno nei centri urbani. Nei centri abitati la sanzione minima è di 41 euro, mentre al di fuori è di 85 euro. In caso di multa viene intimato al conducente di fermarsi oppure di proseguire la marcia solo dopo aver dotato il veicolo di mezzi antisdrucciolevoli. Quando non viene rispettato l'ordine è prevista una sanzione di 85 euro e la decurtazione di 3 punti dalla patente.

LE GOMME DA NEVE - Le gomme invernali sono dei pneumatici sviluppati appositamente per circolare in sicurezza per tutto l’inverno senza dover montare dispositivi supplementari di aderenza. Sono riconoscibili per la marcatura M+S presente sul fianco del pneumatico (è un'autodichiarazione del costruttore) e per l'eventuale ulteriore pittogramma Alpino (una montagna a 3 picchi con un fiocco di neve al suo interno detta anche "fiocco di neve" o "snowflake") che attesta il superamento di uno specifico test di omologazione su neve. Le differenze di prestazione tra i pneumatici normali e quellli invernali sono molto evidenti essendo quest'ultimi progettati e costruiti per dare il meglio nelle condizioni atmosferiche molto critiche (basse temperature unitamente ad asfalto umido/bagnato/innevato/ecc.) mentre i pneumatici normali offrono un compromesso migliore nelle condizioni di impiego normale. La dicitura "All season", invece, è una definizione commerciale; possono essere considerati "invernali" se hanno la marcatura  M+S sul fianco.