Milano, 14 febbraio 2017 - In Lombardia in arrivo un "catasto dei sentieri". La novità arriva con l'approvazione all'unanimità dal Consiglio regionale della Lombardia della legge (relatore Antonello Formenti, Lega Nord) che ha come obiettivo valorizzare e promuovere le reti escursionistiche del territorio.

Il catasto sarà uno strumento informatico dove si archivieranno tutti i percorsi escursionistici con le relative informazioni circa luoghi d'interesse storico-paesaggistico, ristori, servizi e informazioni sul trasporto pubblico. In tutto la rete sentieristica regionale è di circa 13 mila chilometri, il 35% dei quali necessita di interventi manutentivi.

Nel provvedimento è prevista, tra le altre cose, una programmazione della manutenzione e interventi riguardo la segnaletica. Per il 2017 saranno stanziati un milione e 200mila euro per la manutenzione e 30mila euro per l'istituzione del catasto.