Milano, 27 novembre 2017 - Con il primo pomeridiano "classico" è entrata nel vivo l'edizione numero diciassette di "Amici" di Maria De Filippi. Con tante novità (televoto e diretta) non solo tra i banchi degli alunni, quest'anno divisi nella squadre del Ferro e del Fuoco, ma anche tra i docenti. Numerosi i lombardi protagonisti dell'edizione 2017-2018 di uno dei talent show più longevi e seguiti della tv italiana.

Primo nella classifica di gradimento della puntata del debutto è proprio un bresciano, Einar Ortiz. Il talentuoso 23enne, che non ha mai preso lezioni di canto, è già noto al grande pubblico. Ha infatti partecipato alle selezioni di X Factor di quest'anno. Operaio di professione, abituato a rimboccarsi le maniche, ha colpito per la sua semplicità e la sua voglia di mettersi in gioco al 100%. 

C'è poi il rapper milanese Mose (nome d'arte di Simone Reo), uno dei cantanti più commentati sui social, che - dopo la sconfitta della squadra da lui capitanata nella scorsa puntata - si trova già sulla graticola. Dovrà infatti difendere il suo banco in una sfida all'ultima nota. Classe 1996, ciuffo ribelle color grigio, è al centro di una rivalità (artistica) con l'altro rapper del programma, Biondo. Determinato a emergere, è molto seguito sui social network (vedi la voce Instragram e Facebook).

Viene invece da Carugate (sempre provincia di Milano), Nicole Vergani. La cantante milanese, 20 anni, aveva già tentato l'avventura ad "Amici Casting" l'anno scorso. Quest'anno è arrivato l'atteso "banco" della scuola. I suoi cantanti preferiti sono Beyoncè e Adele. 

Passando dalla Brianza c'è il 20enne Luca Vismara. Il giovane cantante dai ricci ribelli è un appassionato dello studio delle lingue ed è prossimo alla laurea breve in Scienze della Comunicazione. Ai casting ha colpito anche con i suoi inediti (in inglese). 

Sul fronte dei ballerini ci sono due lombardi. Uno è Nicolas de Souza, 17 anni, di Vigevano (Pavia). In passato Nicolas ha giocato a basket ma a causa di un infortunio ha dovuto mollare. La passione per la danza sin dagli otto anni: in particolare per l’hip hop e il jazz-funk. C'è poi la 19enne barese Paola De Filippis che si è trasferita giovanissima a Milano con il sogno della Scala. 

Novità nostrane anche nel corpo di ballo dei professionisti con la partecipazione di Sebastian Melo Taveira, il ballerino vigevanese vincitore del premio della critica di Amici 16. E dall'altra parte della "cattedra"? Quest'anno oltre alla conferma degli ormai "storici"  Alessandra Celentano e Rudy Zerbi c'è il debutto di un'altra lombarda, ovvero Giusy Ferreri. Insomma, un'edizione molto "nostrana". A partire dal vertice: come ben noto, la presentatrice Maria De Filippi è pavese.