Milano / Bergamo / Brescia / Como / Cremona / Lecco / Legnano / Lodi / Monza Brianza / Mantova / Pavia / Martesana / Rho / Sesto / Sud-Milano / Sondrio / Varese

Dall'alba al tramonto Gli appuntamenti da no perdere

Dalle marionette dei Colla al cinema, passando per la musica italiana dei Pooh: appuntamenti per tutti i gusti

I Pooh
I Pooh

MILANO - Se hai un problema aggiungi olio. Parola di Don Pasta. Con il dj-chef musica e cucina dal vivo

Aggiungete una puntina di vinile e il soffritto viene una meraviglia. Daniele De Michele (nella foto), alias Don Pasta, dj, chef e filosofo del gusto, ha inventato la ricetta per condire i lampascioni con Neil Young e farcire un timballo coi Mano Negra. Salentino, da dieci anni gira l’Europa (Italia, Francia e Spagna) con spettacoli in cui seleziona musica e cucina dal vivo. Consolle e fornelli: un doppio colpo di fulmine che ha fatto di lui, economista di formazione, l’ambasciatore del fritto italiano nel mondo. Quando non è ai piatti, gira per mercati tra artigiani e contadini per scoprire il vero volto della cucina casalinga. Il 20 febbraio uscirà il suo ultimo libro «La parmigiana e la rivoluzione», manifesto per una cucina «democratica, creativa, sana, ambientalista, festaiola, meticcia, tollerante, antitetica alla cucina dei cuochi vip». Domani sarà alle Officine creative Ansaldo. Alle 19 cookin’ dj set con Alioscia e Luca De Gennaro. Alle 21 «Food soud system», show gastro-musicale. Lo accompagnano il jazz pugliese di Raffaele Casarano e Marco Bardoscia e i visuals di Ziblab. Per dessert la pizzica salentina dub di Insintesi. In cucina, come nella vita, donpasta segue la lezione di sua nonna: «Se hai un problema, aggiungi olio».
«Food sound system» con Don Pasta alle Officine Creative Ansaldo (via Bergognone 34) dalle 19. Ingresso 8 euro.

 

di Luca Zorloni

 

MILANO - Laura Sidoti e i perché dei figli

Le domande dei figli talvolta spiazzano. Laura Sidoti ha scritto «Come glielo spiego», ed. Kowalski, in cui si fa 60 domande tipo. Oggi ne parla alle 18.30 in Feltrinelli (corso Buenos Aires 33).

 

MILANO - L’Orchestra Verdi suona in Auditorium

Alla guida dell’Orchestra Verdi  torna sul podio dell’Auditorium (largo Mahler) la bacchetta di John Axelrod. Appuntamento stasera alle ore 20. In programma un concerto con musiche di Beethoven e Brahms.

 

MILANO - Le marionette e il cinema

Marionette e cinema di Carlo Colla & Figli stasera, 20.30 (via Montegani 35). Le marionette interpretano il repertorio operistico per la televisione con la proiezione di Rigoletto e Carmen.

 

GALLARATE - Tornano i Pooh. Via al nuovo tour

Il nuovo tour dei Pooh stasera fa tappa al Teatro Condominio Vittorio Gassman di Gallarate (Varese), in via Sironi alle 21, dove il gruppo si presenta con «Opera seconda in tour».

 

MILANO - We The Kings fra pop e punk

Il palco dei Magazzini Generali (via Pietrasanta 14) stasera alle 20 ospita un concerto degli statunitensi We The Kings, ovvero una delle rivelazioni sul fronte del genere pop-punk e dintorni.

 

MILANO - Amanda e La Banda ospiti alle Scimmie

Soul, funk, jazz e rock sono gli ingredienti di un live firmato Amanda e La Banda, formazione guidata dalla cantante Amanda Tosoni, stasera in scena alle Scimmie (via Ascanio Sforza 49) alle 22.

 

MILANO - A Palazzo Sormani un convegno su Sciascia

«Leonardo Sciascia. Il senso della giustizia. L’indipendenza della verità». Oggi alle 17 nella Biblioteca di Palazzo Sormani (via Sforza 7) un convegno per approfondire opere e pensiero dello scrittore a oltre 20 anni dalla morte. In sala Salvatore Scuto, Lorenzo Salamon, Davide Steccanella, Luigi Vanni.

 

MILANO - Al Teatro Ringhiera c’è Sarti in Chicago Boys

Al Teatro Ringhiera (via Boifava 17) stasera (e fino al 10) è in scena «Chicago Boys» di Renato Sarti con la collaborazione di Bebo Storti. In un rifugio anti atomico, in compagnia della sua escort russa, dalle acque putride di una vasca da bagno, uno spietato finanziere capitalista, Sarti, tiene una conferenza strampalata.

 

MILANO - Bésame macho sul palco del Parenti

Al Parenti (via Pier Lombardo 14) stasera alle 21.15 ci sarà la prima di «Bésame macho» di Pedro Villora, regia di Massimo Di Michele con Cristina Guardumi e Alessandra Guazzini. Sul palco «il conflitto tra i sessi in un mondo in cui il confine tra maschile e femminile è sempre più confuso».

 

 

 

 

 

Condividi l'articolo
comments powered by Disqus

  • Notizie Locali
  • il Resto del Carlino:
  • La Nazione
  • Il Giorno
  • Blog
Copyright © 2013 MONRIF NET S.r.l. - Dati societari - P.Iva 12741650159, a company of MONRIF GROUP