Speciale Giorno dei ragazzi

MONZA E BRUGHERIO

Un viaggio fantastico
narrato con le parole dell'arte

Una mostra internazionale, attraverso la quale viene data visibilità ai linguaggi dell’illustrazione per l’infanzia. 36 gli artisti che presentano le loro più recenti pubblicazioni e due, come al solito, le sezioni speciali

Dimensione testo Testo molto piccolo Testo piccolo Testo normale Testo grande Testo molto grande

Milano, 16 febbraio 2012 - Torna da sabato 18 febbraio in Brianza "Le immagini della Fantasia", mostra internazionale, attraverso la quale viene data visibilità ai linguaggi dell’illustrazione per l’infanzia, cercando di cogliere l’esemplarità del percorso creativo di ogni autore nel contesto mondiale.

Giunta quest'anno alla XXIX edizione, la rassegna è "solo" ospitata dai comuni di Monza e Brugherio, ché a organizzarla da sempre è Rugolo di Sàrmede, in provincia di Treviso. Quest'anno, 36 gli artisti che presentano le loro più recenti pubblicazioni e due, come al solito, le sezioni speciali: quella dedicata all'ospite d’onore, quest'anno Linda Wolfsgruber, e quella per la sezione fiabe dal mondo, riservata alle fiabe delle terre d'India dal titolo "Il Grande Albero delle Rinascite", con opere realizzate da 50 illustratori e 50 allievi della Scuola Internazionale d’Illustrazione di Sàrmede.

Oltre 300 originali propongono ai visitatori un viaggio fantastico attraverso le fiabe, le leggende ed i racconti d’ogni Paese narrati con le parole dell’arte. Accanto agli originali, in esposizione anche i libri pubblicati dagli illustratori ospiti per dare la possibilità di apprezzare pienamente la bellezza di pubblicazioni per l’infanzia altrimenti introvabili in Italia. A Monza e Brugherio, oltre alla mostra da vedere e per tutta la sua permanenza (fino al 18 marzo), grandi e piccini, insieme o separati potranno partecipare a laboratori, incontri, eventi, letture. Tutti e ingresso libero ma su prenotazione.