Cremona, 4 novembre 2017 - Vittoria della Cremonese che da 2-0 compie in 20' il ribaltone per 2-3.  Al 34' punizione per i pugliesi e Coletti con una sassata sorprende il portiere rimasto immobile. Poco dopo Beretta di testa stacca su Renzetti e sigla il raddoppio sfruttando una mancata uscita di Ujkani. Al 40' Brighenti è un rapace accorciando le distanze con un diagonale. Risultato che al 44' è definitivamente rimontato da Mokulu con un piattone ravvicinato. Nella ripresa al 10' su punizione Piccolo infila il 2-3. Inutile il successivo assalto del Foggia alla porta della Cremonese, la compagine lombarda si difende bene e porta a casa la vittoria. La Cremonese tiene il passo del Venezia a -2 dalla capolista Frosinone con 21 punti. Mastica amaro il Foggia, al secondo ko in tre partite che la relega in piena zona playout. 

I RISULTATI DELLA 13ESIMA GIORNATA DI SERIE B - Brescia-Venezia 1-2, Carpi-Ascoli 4-2, Cittadella-Ternana 1-1, Entella-Cesena 2-2, Foggia-Cremonese 2-3, Frosinone-Parma 2-1, Novara-Pro Vercelli 0-1, Salernitana-Bari 2-2. 

LA CLASSIFICA:
Frosinone 23 punti, Palermo 22, Cremonese 21, Venezia 21, Bari 20, Empoli 20, Salernitana 20, Parma 20, Carpi 19, Cittadella 18, Novara 17, Pescara 17, Avellino 16, Brescia 16, Perugia 14, Entella 14, Spezia 14, Foggia 14, Pro Vercelli 13, Ternana 13, Ascoli 12, Cesena 13.  Empoli, Spezia, Perugia ed Avellino una partita in meno.