Cremona, 2 giugno 2016 - Michelangelo Rampulla è il nuovo presidente della Cremonese, società di calcio che ora gioca in Prima Divisione. Prende il posto di Gigi Simoni.  L'avvicendamento al vertice dell'U.S. Cremonese, fondata nel 1903 e di proprietà dell'industriale siderurgico Giovanni Arvedi, è stato comunicato oggi dalla società. Rampulla è ricordato per essere stato il primo portiere, nelsuo ruolo, a realizzare un gol su azione di testa nel campionato italiano di serie A: accadde nella stagione 1991-1992, contro l'Atalanta, all'epoca in cui Rampulla vestiva la maglia della Cremonese, squadra con la quale ha giocato dal 1985 al 1992.

Rampulla, di origini siciliani, classe 1962, ora abita a Torino. È stato a lungo legato alla Juventus dalla quale fu ingaggiato nel 1992. Con la maglia bianconera ha registrato 49 presenze, ha vinto quattro scudetti e una Coppa dei Campioni. A partire dal 2002 Rampulla è rimasto nella Juventus ricoprendo vari incarichi. È stato poi legato a Marcello Lippi con il quale dal 2012 ha condiviso l'esperienza in Cina come allenatore dei portieri del Guangzhou.