Cremona, 29 dicembre 2017 - Cremonese ha chiuso l'anno di grazia 2017 battendo con pieno merito il Cesena e rafforzando la propria posizione in zona play off. Un successo fortemente, voluto, ricercato con tenacia sino al vantaggio propiziato dal duo Castrovilli-Paulinho, che ha permesso ai grigiorossi di congedarsi nel migliore dei modi da un anno da ricordare a lungo. In effetti sono stati proprio i dodici mesi ormai all'epilogo a riportare la Cremonese in serie B dopo un "esilio" in serie C davvero troppo lungo. Sulle ali dell'entusiasmo per la promozione conquistata, la squadra di Attilio Tesser si è ripresentata tra i cadetti non certo con l'aspetto dimesso e timoroso della matricola, ma ha subito dimostrato di poter dire la sua contro qualsiasi avversario.

Una situazione che ha condotto Brighenti e compagni ad inanellare una cospicua serie di risultati utili sino alla conclusione con i tre punti conquistati con i romagnoli che hanno condotto i grigiorossi alla pausa di metà Campionato in sesta posizione. Il tutto per un percorso che, a questo punto, può e deve indurre Mister Tesser ed i suoi giocatori ad alzare l'asticella delle proprie ambizioni stagionali. A questo punto la "Cremo" può giocare per i play off. Un traguardo che non sarà affatto facile da centrare, visto il numero elevato di rivali e la loro caratura, ma che, nello stesso tempo, dev'essere guardato con fiducia e convinzione da un gruppo che, finora, ha retto il ritmo pure con l'avversario più attrezzato (si vedano, ad esempio, le gare con Palermo e Frosinone) e che può contare tra le "frecce" a sua disposizione su un "jolly" del calibro di Paulinho, in grado di fare la differenza anche in occasione delle partite più equilibrate

. A Cremona la parola d'ordine sembra essere quella di mantenere i piedi ben piantati per terra, ma anche la società grigiorossa sembra avere ormai intuito questa ghiotta opportunità e dopo l'arrivo di Gomez per prendere il posto dell'infortunato Mokulu si sta guardando intorno per vedere se è possibile effettuare un altro inserimento. Al momento è il centrocampo il reparto indiziato per un ulteriore ampliamento, ma nei prossimi giorni, dopo aver salutato con grande "affetto" questo splendido 2017, verranno definite le mosse per continuare a far volare la "matricola grigiorossa".