Cremona, 2 ottobre 2017 - Partita a reti inviolate per Frosinone-Cremonese, che hanno pareggiato 0-0 nel posticipo della 7/a giornata di Serie B. Con questo risultato i ciociari di Longo si sono portati da soli al comando della classifica a 14 punti, tallonati ad una lunghezza da Avellino, Palermo e Perugia. Per la Cremonese, prestazione ottima la sua in fase di contenimento, un punto pesante in una giornata che vedeva il Frosinone debuttare nel nuovo stadio alla presenza di 15.000 spettatori.

Pur non esprimendo il suo solito "carattere", il Frosinone ha sfiorato il gol in almeno tre occasioni. Nel primo tempo, al 31' con Soddimo e al 33' con Dionisi che ha colpito la traversa; nel secondo, l'occasionissima è capitata sui piedi di Sammarco al 45', ma la sua conclusione a botta sicura è stata rimpallata da Canini. Per la Cremonese una buona opportunità al 22' del secondo tempo ciccata da Paulinho in piena area. Il Frosinone ha risentito in maniera determinante dell'assenza di Daniel Ciofani, bloccato da un infortunio ad una caviglia.