Cremona, 8 ottobre 2017 - Per Cremonese e Ternana il ritorno alla vittoria è rimandato ancora. Gara vibrante e ricca di gol, allo Zini finisce 3-3.

Parte bene la Cremonese che segna su rigore con Piccolo per fallo di Bleve su Cinelli. La Ternana crea qualche occasione ma non trova la via del gol, ma poi trova i frutti meritati dei propri sforzi nei minuti finali della prima frazione. Al 42' pareggia Carretta partito in velocità sul filo del fuorigioco, al 44' Signorini di testa segna su angolo e poi al 46' Albadoro segna di testa l'1-3. Nella ripresa sale la Cremonese che accorcia con un autogol di Valjent su tiro di Scappini, poi al 43' su cross di Renzetti, Mokulu insacca il 3-3.

CREMONESE-TERNANA 3-3 (1-2)
Cremonese (4-3-1-2): Ravaglia 5.5; Almici 5 (5'st Brighenti 6), Canini 6, Claiton 5.5, Renzetti 6; Cinelli 6, Pesce 5.5, Cavion 5.5; Piccolo 6 (22'st Perrulli 6.5); Mokulu 6.5, Paulinho 5 (8'st Scappini 6). Allenatore: Tesser 5.
Ternana (4-3-1-2): Bleve 5; Valjent 6, Signorini 6.5, Gasparetto 6, Favalli 6 (16'st Ferretti 6); Defendi 6.5, Paolucci 6, Varone 6; Tremolada 7; Montalto sv (15'pt Carretta 7), Albadoro 7 (28'st Marino). Allenatore: Pochesci 7
Arbitro: Illuzzi 6
Reti: 8' Piccolo (rig.), 42' Carretta, 45' Signorini, 46' pt Albadoro; 25'st Valjent (aut.), 43'st Mokulu
Note. Spettatori: 6.422. Ammoniti: Varone, Signorini, Pesce. Espulso: al 37'st Signorini per doppia ammonizione. Angoli: 4-8. Recupero 2' e 5'.