Cremona, 2 dicembre 2017 - Il gol di Paulinho nel finale, porta la Cremonese alla vittoria contro lo Spezia allo stadio Zini nella 17esima giornata di Serie B e la fa restare agganciata alla zona playoff. Ko amaro, invece, per i liguri che rischiano di scivolare in zona retrocessione.

Gara vivace nel primo tempo, con i padroni di casa pericolosi con Mokulu che sbaglia un gol da due passi e poi è costretto ad uscire per un brutto infortunio alla caviglia sinistra. Il giocatore è stato, infatti, portato in ospedale. Ripresa giocata a ritmo più lento, la svolta nel finale con l'ingresso di Paulinho per Brighenti: è proprio l'attaccante a firmare all'87' il gol vittoria con una bella girata di destro da centro area su cross di Almici.

CREMONESE (4-3-1-2): Ujkani 7; Almici 6, Canini 7, Garcia 7, Renzetti 6; Cavion 5.5, Arini 6, Croce 5.5; Piccolo 6.5 (30'st Castrovilli 6.5); Brighenti 6 (22'st Paulinho 7), Mokulu 5.5 (45'pt Scappini 6).
In panchina: Ravaglia, Procopio, Salviato, Marconi, Pesce, Perrulli, Scarsella, Macek, Cinelli.
Allenatore: Tesser 7.
SPEZIA (4-3-1-2): Manfredini 6.5; De Col 6, Giani 6.5, Capelli 6, Lopez 6.5; Maggiore 6.5, Bolzoni 6, Pessina 6; Mastinu 6.5 (36'st Marilungo sv); Granoche 6 (32st Gilardino sv), Forte 5 (18'st Ammari 6).
In panchina: Bassi, Ceccaroni, Soleri, Augello, Calabresi, Okereke, Terzi, Vignali, Masi.
Allenatore: Gallo 6.
ARBITRO: Piscopo di Imperia 6.
RETE: 41'st Paulinho
NOTE: Spettatori 5480. Ammoniti: Granoche, Canini, Bolzoni. Angoli 13-6 per la Cremonese. Recupero: 3'; 3'.