Cremona, 29 settembre 2017- Lo aveva annunciato agli inizi di luglio, ora il mometo è arrivato: Carla Fracci torna a ballare sulle punte, all'età di 81 anni. Domani, sabato 30 settembre, la celebre ballerina si esibirà in uno spettacolo in prima assoluta, "Danza e musica per Stradivari", allo Stradivari Festival di Cremona.

"Vorrei promuovere la danza e portarla a tutti, anche ai giovani con progetti come questo", aveva detto lo scorso luglio annunciando il suo ritorno sulle scene. Lo farà dunque domani in uno spettacolo, ispirato al famoso liutaio italiano (nato nel 1644 a Cremona, dove morì nel 1737), ideato dal marito Beppe Menegatti. Carla Fracci danzerà nello spazio scenico dell'Auditorium Giovanni Arvedi, sulle note del prezioso violino Stradivari Maréchal Bertier 1716 di Anna Tifu, che "scandirà" la colonna sonora su musiche da Bach - con la celebre "Ciaccona in re minore" - a Berio. All'attore Lorenzo degl'Innocenti è invece affidato il compito di tenere il filo della narrazione attraverso citazioni letterarie che vanno da Dostoevskij ad Alda Merini. Per questo speciale ritorno sulle scene, Carla Fracci avrà al suo fianco i primi ballerini Anbeta Toromani e Alessandro Macario, oltre a un cast di giovani provenienti dalle compagnie Dansepartout e Dancestudio, tra i quali Giordano Bozza, Paolo Buonfiglio,Antonio Leone, Domenico Pisapia e Alessandro Borrelli.