Milano / Bergamo / Brescia / Como / Cremona / Lecco / Legnano / Lodi / Monza Brianza / Mantova / Pavia / Martesana / Rho / Sesto / Sud-Milano / Sondrio / Varese

Auricchio conquista un'altra fetta del caseario

Acquisito il Caseificio Villa

La società che produce formaggi ha chiuso una trattativa per lo stabilimento bresciano a otto mesi dall'acquisizione della Giovanni Colombo di Pavia

Antonio Auricchio guida l'impresa del provolone a Cremona (Spf)
Antonio Auricchio guida l'impresa del provolone a Cremona (Spf)

Cremona, 27 luglio 2012 - A otto mesi dall'ultima acquisizione, che aveva portato nel portafoglio dell'azienda cremonese la Giovanni Colombo di Pavia, impresa nota in Italia e all'estero per il gorgonzola cremificato, la Gennaro Auricchio spa ha chiuso una lunga trattativa con la famiglia Felappi per il controllo del Caseificio Villa di Erbusco, in Franciacorta.

La ditta vanta un nuovo stabilimento, ha 80 dipendenti e un fatturato che supera i 35 milioni di euro, produce per i più grandi marchi e anche per i mercati esteri di mozzarella, i formaggi salva cremasco, taleggio e quartirolo.

''In un momento così difficile per il mondo economico, scommettere sull'economia reale non è scontato né facile, ma può avere grande importanza - sottolinea Antonio Auricchio, presidente della Gennaro Auricchio spa -. Era stato così per l'operazione sulla Colombo e lo e' per questa. Con i Felappi c'e' un rapporto di grande collaborazione. Il nostro accordo si muove nella direzione, oggi obbligata, della crescita dimensionale, in un mercato dominato dai 'giganti' e nel quale tutti rischiamo di essere o ritrovarci troppo piccoli''.

Condividi l'articolo
comments powered by Disqus
video cremona
Trova aziende e professionisti
Powered by ProntoImprese

  • Notizie Locali
  • il Resto del Carlino:
  • La Nazione
  • Il Giorno
  • Blog
Copyright © 2013 MONRIF NET S.r.l. - Dati societari - P.Iva 12741650159, a company of MONRIF GROUP