Crema, 11 gennaio 2018 - Valori in rialzo per quanto riguarda il peso dei rifiuti recuperati dagli addetti di Linea gestioni. La pulizia eseguita lungo la Paullese da Crema a Spino d’Adda nella scorsa mattinata ha totalizzato 740 chili di rifiuti recuperati non solo nelle piazzole, ma gettati da maleducati anche oltre il guard rail.

Il totale dei chili recuperati è un valore in crescita per il terzo mese consecutivo e nei quattordici mesi di pulizia della trafficata arteria si colloca al quinto posto di sempre. Nessun rifiuto di particolare ingombro è stato recuperato dagli uomini di Linea gestioni, ma è stata raccolta una grande quantità di sacchetti colmi di ogni tipologia di scarto. La pulizia dell’arteria continuerà per tutto l’anno, grazie a un accordo con i sette Comuni nel territorio dei quali insiste la strada, al costo di 10mila euro. Al di là del buon lavoro svolto, sono ormai in molti a chiedere di installare telecamere, visto che il fenomeno non accenna a diminuire ma anzi aumenta, vista la certezza di farla franca.