Casale Cremasco, 11 luglio 2017 - Episodio a tinte gialle l’altra notte a Casale Cremasco. Poco dopo le 23 un uomo e una ragazza stavano discutendo animatamente e pare che l’uomo avesse cominciato anche a menarla. Una persona del paese che vedeva la scena ha deciso di intervenire. Ne nasceva una discussione molto violenta che in breve sfociava in una scazzottata, con il difensore che aveva la peggio e che veniva lasciato a terra. Non è chiaro che fine abbia fatto la ragazza, ma l’uomo che le aveva messo le mani addosso, dopo aver menato il rivale si dava alla fuga. Il contuso riusciva a raggiungere il Pronto soccorso di Crema e da lì avvertiva i carabinieri. Pare che le telecamere della farmacia abbiano filmato la persona in questione perché avrebbe abbattuto un cestino.