Cremona, 8 luglio 2017 - Cremona città per i più piccoli. Dopo la ricognizione degli anni scorsi legate alla sicurezza e i controlli periodici effettuati, proseguono i lavori per nuovi giochi partendo anche dalle segnalazioni ricevute dai residenti. Gli interventi più recenti sono stati effettuati in sette zone. In piazza Monti al Cambonino, in via S. Zeno, in via Caprera, al quartiere Zaist, dove i bambini potranno usufruire di nuove attrezzature a loro dedicate: altalene, giochi a molla e casette. Stesse tipologie di giochi, ma con l’aggiunta di canestri, sono stati collocati in piazza Albero della Libertà nel quartiere Giuseppina e in via Argine Panizza.

In via della Castella al Boschetto spazio per giochi a molla e di equilibrio, mentre in via Allende a San Felice per gioco a molla, arrampicata e altalena a due posti. Grazie a questi ulteriori interventi, sono complessivamente 33 le aree gioco dedicate ai più piccoli in città, censite per la prima volta, liberate da giochi non sicuri sostituiti da altri nuovi oppure, laddove è stato possibile, da attrezzature opportunamente riadattate. L’obiettivo è ampliare ed arricchire le aree cittadine dedicate al gioco dei bambini per una città sempre più a misura dei più piccoli.