Crema, 24 gennaio 2017 - Giovedì 2 febbraio prende il via la rassegna pensata per viaggiare sulle ali della letteratura. “Storie di Città” è un percorso letterario in quattro tappe, pensato per collegare altrettanti racconti d’autore tratti dal panorama contemporaneo. Dai grandi romanzi alle short stories, il progetto consiste in un viaggio che si snoda tra città e paesi, per scoprire le tante vite che li abitano: gli incontri si terranno ogni giovedì di febbraio alle ore 21 presso la biblioteca di Crema (via Civerchi 9). Dalla Dublino decadente di Joyce al dramma del villaggio di Holcomb di Capote, dalla Spoon River di Edgar Lee Masters al villaggio di Winesburg immaginato da Anderson, passando per i confini fantastici delle Città Invisibili di Italo Calvino. Che siano grandi città o villaggi remoti, i posti in cui viviamo rispecchiano le nostre vicissitudini: reali, verosimili o fantasiosi, essi racchiudono dinamiche sociali di prossimità che ogni giorno generano storie. I luoghi sono ritratti dell’agire umano, plasmati dall’interazione dell’individuo con il proprio habitat; essi racchiudono piccoli e grandi drammi quotidiani, dove gli affetti, i sentimenti e le emozioni acquistano un carattere universale in cui tutti noi - in qualche modo - ci ritroviamo.