Milano, 29 dicembre 2017 - E' un po' ruffiano il Capodanno: quando lo si festeggia, non si capisce mai se a ad essere celebrati sono i 12 mesi che se ne sono andati o quelli che arriveranno. Il tempo che non è ancora arrivato è comunque migliore di quello appena passato. E allora è una sequela di riti per imbonirlo: le fiaccolate e i brindisi nelle piazze, le crociere romantiche sui laghi, le ciaspolate in montagna o i piaceri gourmet in ville o ristoranti.

FIACCOLATE - È la forte tradizione del mondo alpino. E anche stavolta le località lombarde di montagna gareggiano in coreografie e decori. A fine anno, ce n’è una in programma alle 18 all’Alpe Motta in Valchiavenna, ma non sarà da meno l’Aprica dove alle 19 del 31 dicembre i maestri della scuola di sci proporranno la scenografica “Fiaccolata dai 3 monti”, ovvero dalla Magnolta, dal Palabione e dal Baradello, in attesa dell’abituale spettacolo pirotecnico. Fiaccolata con fuochi d’artificio anche a Bormio (dalle 18 tra la piazza di San Pietro e lo Ski Stadium), a Valdidentro (sulla pista Doss Alt) e a Livigno, mentre Tirano darà l’addio al 2017 in piazza Cavour (a partire dalle 23) e Sondrio lo farà nella centralissima piazza Garibaldi con il Radio Number One Party. Non meno coreografico il Capodanno nel comprensorio Pontedilegno-Tonale.

IN CITTÀ - Milano, al solito, farà la sua parte con il tradizionale concerto in piazza Duomo, in particolare con Fabri Fibra e Luca Carboni. Spettacoli di danza, clown e acrobazie nel centro di Pavia. Cremona porterà in piazza la tradizione dei liutai e le atmosfere degli Anni ’50. Mentre Lodi si affiderà alla musica rock in piazza della Vittoria, Lecco scommetterà sull’arte circense e sui fuochi d’artificio. Infine Brescia, con la musica: quella classica in piazza Paolo VI e quella più moderna in piazza della Loggia.

A BORDO -  È una delle opzioni più gettonate: mini-crociera sui laghi. Ed è solo un problema di scelta. Intrigante la proposta del Capodanno a bordo della Andes 2000 sul lago di Mantova: partenza dal pontile alle 20,45, cenone di fine anno alle 21,30, brindisi a mezzanotte e spettacolo pirotecnico sullo sfondo della città dei Gonzaga. Fine anno anche sul Garda, con imbarco a Desenzano alle 20 sulla motonave Brennero e rientro alle 2 di notte. Infine, crociera di San Silvestro sul Maggiore.

CIASPOLATE  - Domani sera, dal piazzale dell’Alpe Giumello (Casargo), sulle montagne lariane, escursione anticipata di fine anno alle pendici del Monte Muggio. Alle 21,30, si può cenare al Ristoro Genio.