Erba, 6 luglio 2017 - Erba come Como, almeno dal punto di vista del calcio, visto che la squadra della città, l'Erbese Fcd 1908 ha annunciato a sorpresa la propria decisione irrevocabile di non iscriversi al prossimo campionato di Prima categoria. "Una decisione maturata dopo aver preso atto che, purtroppo, sono venuti meno i requisiti minimi per poter garantire la continuità del nostro progetto nonché del raggiungimento della nostra mission - spiega il presidente, Luca Pellegatta - Abbiamo combattuto fino all’ultimo con la stessa passione e lo stesso entusiasmo che ci hanno portato ad intraprendere questa avventura ma, con senso di responsabilità per tutte le persone coinvolte, abbiamo deciso di fare un passo indietro". 

Rifondata nel 2013 l'Erbese era ripartita dalla Terza Categoria conquistando promozioni su promozioni. fino ad approdare, poche settimane fa, ai play-off svaniti al 93° minuto. "Doverosi i ringraziamenti a chi in noi ha creduto sostenendoci economicamente, supportando i nostri ragazzi dagli spalti - conclude Pellegatta - dandoci una mano anche solo per recuperare un pallone a bordo campo, ma soprattutto a chi la maglia dell’Erbese l’ha indossata con onore. L’ultimo grazie, il più grande, va a quel gruppo di giocatori che fino all’ultimo ha creduto in noi per poter proseguire il percorso intrapreso insieme".