Cantù (Como), 14 giugno 2017 - Non ce n’è per nessuno. È la Briantea84 in maglia A.C. Milan a sollevare la Supercoppa 2017, atto conclusivo del Campionato Quarta Categoria Figc. La vittoria per 1-0 sul Livorno For Special ha consegnato ai canturini il terzo titolo stagionale nell'ambito delle competizioni Figc: dopo la vittoria nei Campionati Quarta e Quinta Categoria, infatti, gli uomini di mister Giorgio Pagani non si sono fatti sfuggire il colpaccio finale, mettendo la firma sul trofeo assegnato domenica 11 giugno al Mapei Stadium di Reggio Emilia. Le premiazioni, in diretta su RaiSport nell’intervallo della finale del Campionato Italiano Primavera Tim tra Fiorentina e Inter, si sono svolte alla presenza del Direttore Generale della Lega Serie A Marco Brunelli e dal Presidente della Lega Pro Gabriele Gravina.

“Una soddisfazione incredibile - ha commentato il Presidente di Briantea84 Alfredo Marson -. Non parlo solo della vittoria anche se, da agonista quale sono, non nascondo che questo triplete mi ha dato una carica pazzesca: vedere i ragazzi in diretta nazionale, così contenti e fieri di questo risultato mi ha fatto esplodere di gioia. Questa iniziativa segna un momento storico straordinario: lo sport paralimpico è una realtà importante che spesso resta sconosciuta ai più, un mondo che io reputo meraviglioso ma che, di fatto, poi è riservato ai pochi addetti ai lavori. Ed è un vero peccato perché chi non lo conosce non sa cosa si perde. Da più di trent’anni Briantea84 lavora per promuovere la cultura paralimpica e fare in modo che la gente conosca e apprezzi lo sport in ogni sua declinazione: l’apertura del calcio professionistico al mondo della disabilità, con la discesa in campo di istituzioni e realtà di grandissimo prestigio, è un segnale importante. Speriamo sia il primo passo di un lungo tragitto da percorrere insieme, io sono fiducioso”.