Cantù (Como), 6 dicembre 2017 - Sono cinque  gli atleti di Briantea84 convocati per lo stage Under 22 della Federazione italiana pallacanestro in carrozzina in programma l’8 dicembre al Palasport di Seveso. Si tratta di Lorenzo Bassoli (classe 2001), Amos Benedetti (1999), Nicolas De Prisco (2000), Fabio Izzo (2003) e Alessandro Pedron (1998) sono tra i 22 atleti di interesse nazionale indicati dal Direttore tecnico Carlo Di Giusto e dall’allenatore degli azzurrini, Marco Bergna.

Si tratta della prima esperienza di questo genere per i  cinque portacolori biancoblù – hanno tra i 14 e i 19 anni e sono freschi di Scudetto e Supercoppa italiana - mai prima d’ora chiamati a partecipare a uno stage di selezione nazionale. Un assaggio di azzurro: occasione per misurarsi con i migliori prospetti provenienti da tutta Italia e ricevere indicazioni utili dallo staff tecnico nazionale, di cui fa parte anche il meccanico della UnipolSai Claudio Possamai.

La giornata al Palasport di Seveso inizierà con il meeting alle 9.30, poi una prima sessione di allenamento dalle 10 alle 12, un pranzo tutti insieme e a seguire una seconda seduta dalle 15.00 alle 17.00.

“Si tratta di una bellissima occasione per i nostri giocatori - ha commentato il coach della UnipolSai giovanile Marco Tomba - venerdì avranno la possibilità di allenarsi e confrontarsi con ragazzi provenienti da tutta Italia e, soprattutto, saranno guidati da uno staff di prim’ordine. Per alcuni potrà essere una reale occasione per farsi notare ma, in ogni caso, sono certo sarà per tutti un incentivo a fare sempre meglio. Un’opportunità importante non solo per gli atleti ma anche per i tecnici che accompagneranno i propri giocatori al raduno”.