Como, 1 ottobre 2017 -  Gioie e dolori per i campioni del canottaggio lariano impegnati nei Mondiali ssoluti 2017, in Florida. A fare festa è il ramo comasco con il menaggino Pietro Willy Ruta e del sardo Stefano Oppo che in coppia con Stefano Oppo conquista la medaglia d’argento doppio pesi leggeri. Due secondi hanno separato l’equipaggio azzurro dal tetto del mondo, due secondi che sono bastati al terribile equipaggio transalpino formato da Pierre Houin, Jeremie Azou per mettersi al collo il metallo più ambito, cosa che accade ormai da due anni.

Nelle acque del Nathan Benderson Park di Sarasota aarriva purtroppo un’altra amarezza per Martino Goretti. Il campione mandellese ha sfiorato il podio nella finale del quattro di coppia Pesi Leggeri: con i compagni di equipaggio Matteo Mulas, Catello Amarante e Andrea Micheletti si deve accontentare del quarto posto proprio come era accaduto la scorsa estate in occasione delle Olimpiadi di Rio. Una beffa dal sapore davvero amaro.Oro ancora alla Francia davanti a Gran Bretagna e Grecia.

Oggi l’ultima finale lariana, quella del doppio senior di Filippo Mondelli della Moltrasio e Luca Rambaldi (Fiamme Gialle) alle 10.42 locali (16,42 italiane).