Balerna, 27 febbraio 2017 – Un uomo ha preso fuoco questa sera mentre viaggiava coricato sul Tilo, il treno che percorre il tratto tra Como e la Svizzera. Dell’incidente i passeggeri si sono accorti quanto il convoglio era all’altezza di Balerna: il corpo era avvolto dalle fiamme, ancora vivo ma soccorso in condizioni tragiche, con ustioni su tutto il corpo. Poco dopo l'uomo è morto. Non si sa chi possa essere, e come si sia arrampicato sul tetto della carrozza, ma evidentemente ha urtato i fili dell’alta tensione mentre il treno era in transito. Alcuni testimoni avrebbero dichiarato di aver sentito un tonfo quanto il treno era ancora a Como, nella Galleria Monte Olimpino che precede di poche centinaia di metri il confine con la Svizzera. Gli accertamenti della polizia cantonale sono in corso, il transito dei treni è parzialmente bloccato.