Como, 8 settembre 2017 - C'era anche l' assessore allo Sport di Como, Marco Galli, giovedì sera di fronte ai giardini a lago alla manifestazione organizzata dagli skaters comaschi che rivendicano uno spazio per le loro evoluzioni. L'assessore ha confermato la disponibilità a individuare l'area e le modalità per poter realizzare uno skate park.

«Tra gli skaters e il pubblico ieri sera erano presenti almeno 250 persone - afferma Marco Galli - Le associazioni attive sul nostro territorio desiderano far conoscere questa disciplina, che non è più un'attività da strada ma una disciplina sportiva riconosciuta dal Coni che sarà disciplina olimpica dal 2020».

Lo skate tra l'altro sarà tra le discipline presentate domani alla Festa dello Sport organizzata dal Coni alla Canottieri Lario. «Vorremmo trovare uno spazio adeguato per realizzare uno skate park - continua Galli - Iniziamo a pensarci per costruire una proposta insieme». I ragazzi della tavola a ruote per dare forza alla loro iniziativa nel frattempo hanno organizzato una raccolta di firme.