Menaggio, 7 novembre 2017 – Il computer gli era stato rubato a settembre, all’interno del suo negozio, un’enoteca in centro a Menaggio. Approfittando di un momento di distrazione del titolare, qualcuno era riuscito a entrare nello spogliatoio dei dipendenti, facendo sparire un notebook. Il proprietario lo aveva denunciato, ma per settimane non era stata trovata alcuna traccia della refurtiva. Ora i carabinieri di Menaggio, dopo aver avuto notizia della sospetta compravendita, hanno denunciato per ricettazione e per incauto acquisto, rispettivamente un uomo di 37 anni di Menaggio, e uno di 39 anni di Griante: quest'ultimo lo avrebbe acquistato dal primo per soli 30 euro, senza porsi alcun problema davanti all'esiguità dellarichiesta. Il computer è stato restituito al proprietario, e sono in corso indagini per risalire all’autore del furto.