Lurate Caccivio (Como), 19 maggio 2017 - I titolari non si erano neppure accorti della vincita, il loro fortunato cliente sì, tanto da essersi già attivato con il monopolio per ritirare i 5 milioni di euro, al lordo delle tasse, vinti grazie a un gratta e vinci.

Così quando ieri alla Pasticceria Ernani da Roma hanno portato il "diploma della fortuna" che viene consegnato alle ricevitorie più fortunate dello Stivale, è stata festa grande anche se con qualche giorno di ritardo. Top secret il nome del fortunato vincitore che con un gratta e vinci del valore di 20 euro si è sistemato, si spera, per tutta la vita. Si pensa che possa probabilmente essere un residente in zona, magari uno dei tanti che la mattina si ferma in pasticceria per fare colazione con una brioche appena sfornata e il cappuccino prima di correre al lavoro. Di certo adesso che ha cinque milioni di euro in tasca potrà prendersela molto più comoda.